Iron Man


Senza nome

Robert Downey Jr. è Iron Man, il supereroe corazzato, nell’ennesima trasposizione cinematografica di un fumetto ( casa Marvel).

Tony stark è un multimiliardario playboy con il vizio dell’alcool che produce armi all’avanguardia. Durante una dimostrazione in territorio nemico, Tony viene catturato da un gruppo di estremisti. Una volta rinchiuso gli viene applicato un organo artificiale poiché era stato ferito al cuore nell’assalto. Il geniale miliardario riesce a improvvisare un armatura di metallo con le risorse donategli dai terroristi affinché costruisse loro un’arma letale. Tornato in America decide di cambiare la sua vita diventando un eroe e aiutando i più deboli, grazie soprattutto alle tecnologie che lui stesso vendeva ai nemici della sua nazione.

Downey Jr soprende per la sua interpretazione, e di sicuro il film è qualche spanna sopra gli altri prodotti già realizzati con altri personaggi Marvel. Altri attori di rilievo affiancano il protagonista,come Gwyneth Paltrow, nella parte della segretaria di Stark e Jeff Bridges, prima amico e in seguito supervillain.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.