Rec: la paura in diretta


rec-film1

Un programma televisivo americano denominato “Mentre tu dormi” sta andando in diretta in una rete televisiva quando la trama di questo film si sviluppa con eventi drammatici e numerosi colpi discena, impressioni e fatti che fanno rabbrividire al solo pensiero, a causa di un virus letale che trasforma i portatori del virus in cannibali Zombie mutanti in grado di rigenerarsi e di contaminarsi tramite la saliva, ovvero tramite i morsi, e che si sta diffondendo in una palazzina.

Il tutto è codito da una telecamera quasi amatoriale, e che fa sembrare il tutto molto più reale.

La conduttrice dello show (Elisabetta Spinelli: Ángela Vidal) dichiarerà che nella puntata corrente si andranno ad occupare della vita notturna dei vigili del fuoco. Nel corso dello show arriverà però un chiamata urgente per il malessere di una signora anziana. Una volta arrivati sul posto però, tutti i condomini e chi altro era all’interno del palazzo viene letteralmente segregato: il motivo ? La diffusione di un virus letale. Da li a poco molte dell persone moriranno in modi atroci mentre altre si contamineranno con il virus.

Il finale del film (spoiler) spiega il la diffusione di questo virus deriva da una ragazzina che viveva rinchiusa nella soffitta e a cui venivano fatti degli esperimenti scientifici dal padre, poichè la bambina era malata e il pdre intendeva curarla.

L’unico difetto del film che può essere individuato la noiosità nel vedere alcune scene che poco hanno a che fare con l’azione e la frenesia che un titolo del genere dovrebbe avere, come il punto iniziale e le interviste dei condomini a metà film.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.