Una notte al Museo 2 – La fuga


una notte al museo 2

Il primo capitolo di questa serie cinematografica è stato sicuramente un successo, ma non psi può dire molto su questo secondo capitolo. L’idea che risulta, più che il continuo del primo capitolo è quella di aver voluta sfruttare il successo del primo per aumentare le vendite di un titolo, che pur mantenendo la sua qualità, risulta appena sufficiente.

In questo film rincontreremo infatti il protagonista Larry (Ben Stiller) che sarà destinato ad incontrare nuova reature magiche o risorte, proprio come nel primo capitolo, questa volta si va da Napoleone a Darth Fener, passando per Teddy Roosevelt, Abramo Lincoln etc… e questo fa intuire che il titolo è più concentrato sulla quantità che sulla qualità del film stesso, risultando ad alcuni tratti poco interessante e ripetitivo.

A rendere la qualità del titolo sono soprattutto gli effetti speciali implementati e le musiche simpatiche, che alleggeriscono l’atmosfera.
Per concludere possiamo parlare di un titolo di buona qualità, ma che non riesce a soddisfare sotto tutti i punti di vista (o quasi nessuno); risultando inferiore al prequel.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.