Wall•E


wall-e

WallE è il film 2009 di animazione della Pixar che questa volta ha deciso di ricreare le ambientazioi futuristiche di un film di fantascienza. Questo film è infatti ambientato sul pianeta Terra nel 2105. In quest’anno la Terra è inqinatissima, e rirranno solo alcuno robot in grado di ripulire il pianeta raggruppando i rifiuti in discariche. Tutto il resto della popolazione umana vive invece in una navicella che orbita in torno al pianeta, e a causa delle tantissime tecnologie che semplificano i movimenti degli uomini, tutte le personae sono diventate grasse allo sfinimento e incapaci di muoversi

La storia va poi avanti di 700 anni (2805) e si narra la storia di Wall-e, uno dei robottini in grado di ripulire il pianeta terra, che vive una vita molto triste. In quello stesso anno una ltro robot tecnologicamente più avanzato, Eve. Wall-e aspettava da tanto di avere compagnia, e vede quindi il suo sogno realizzarsi. Eve però in realtà era stata mandata sul pianeta per cercare forme di vita, per cui, appena vede la piantina trovata da wall-e la ingloba e si blocca, creando delusione in wall-e che si ritrova a parlare un oggetto inanimato, ma di cui continua a prendersi cura. Successivamente arriva una navicella di recuper per questi robot; con lo sparire di eve wall-e decide di seguirla, e riesce a entarre nella navicella e a seguirla fino alla base dove risiedono gli esseri umani.

Da qua in poi, i due insieme riuscirnno a convincere gli uomini a tornare sulla Terra, con la felicità di tutti !

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.