Moonacre: i segreti dell’ultima luna


moonacre

La povera Maria, ragazza adolescente protagonista del racconto scritto nel romanzo a cui è ispirato il film, è la protagonista della storia, e impersonando tale ruolo si ritroverà a vagare nella valle di Moonacre. Dopo essere rimasta orfana infatti, si recherà a vivere da suo zio nella valle sopracitata, nell’Inghilterra orientale. Suo zio però non è un tipo molto estroverso e simpatico, è al contrario veramente arrogante e introverso.

A risollevare l’atmosfera sarà quindi la sua insegnante Heliotrope. Il brutto per la ragazzina che già inizialmente non riusciva minimamente a comunicare con lo zio Benjamin, arriverà definitivamente quando le sequestrerà un libro a cui teneva molto. Il libro trattava di leggende e misteri racchiusi nella valle Moonacre. Grazie a tale libro, infatti riuscirà a vivere un’avventura da sogno, con creature mistiche che solo lei poteva vedere, ed emozioni esaltanti per una ragazzina tredicenne.

La critica però è rimasta delusa da tale titolo, per la sua scarna coinvolgibilità. Il titolo in effetti atrae più specificamente un pubblico infantile, mentre quello adulto potrebbe restarne veramente deluso, anche a causa della trama fin troppo lineare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.