C’era Una Volta In America


C’era Una Volta In America

Ultimo film diretto dal regista italiano. Fa parte della cosiddetta trilogia del tempo. Girato sedici anni dopo C’era una volta il West, il film è interpretato, fra gli altri, da Robert De Niro e James Woods. La colonna sonora è di Ennio Morricone.Basata sul romanzo di Harry Grey The Hoods (Mano Armata), la pellicola narra – nell’arco di quarant’anni, dagli anni ’30 ai ’60 – le drammatiche avventure di David Aaronson detto Noodles, gangster dedito all’oppio, e del suo amico Maximilian “Max” Bercovicz, dal ghetto ebraico all’ambiente della malavita organizzata nella New York del proibizionismo e del post-proibizionismo.Film di grandi contenuti storici, interpretazione magistrale di tutti gli attori, dal montaggio caotico ma molto significativo.

In particolare l’unità di tempo della narrazione viene continuamente frammentata secondo due linee temporali principali: gli anni 30 e gli anni 60. Tanto che qualcuno ha ipotizzato che la seconda sia solo un parto della mente allucinata di Noodles, anche se alcuni particolari tipici degli anni ’60 e inimmaginabili nei ‘30 smentirebbero questa ipotesi (beatles, guerra del vietnam ..) È stato presentato fuori concorso al 37° Festival di Cannes ed è generalmente considerato uno tra i grandi capolavori del cinema mondiale. Veramente imperdibile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.