Il superpoliziotto del supermercato


Il_superpoliziotto_del_supermercato

Una delle poche volte in cui gli addetti alla sicurezza in servizio non sono seduti al bancone del bar a bere birra e a ridere come degli idioti.

Paul Blart è un tipo impeccabile nel suo lavoro, vive con la madre e la figlia Maya (e la moglie?) e nonostante la sua massa fisica e la glicemia alle stelle è un ottimo sorvegliante al centro commerciale.

Al paffuto Paul spicca all’occhio Amy, una graziosa lavoratrice nel centro commerciale, ma pur provandoci in tutti i modi non riesce ad avere grandi risultati con lei.

Una rapina però fa cambiare le cose, da così a così (non cambia molto ma rende l’idea) e viene presa in ostaggio, come nessuno di noi avrebbe mai immaginato (ma!) proprio Amy.

Toccherà a Paul sventare la rapina e salvare gli ostaggi.

Divertente, non un gran film, non aspettatevi una commedia che vi tiene incollati allo schermo, ma è “vedibile” e ogni tanto una risata ci scappa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.