Chèri (2009) – Recensione


cheri_advance

“Chèri”, l’ultimo film del regista Stephen Frears con la bellissima Michelle Pfeiffer, uscirà nelle sale italiane Venerdì 28 Agosto.

Il film, prodotto dalla 01 Distribution, è stato ideato e girato fra Germania e Gran Bretagna nel 2009.

Parigi, XX Secolo. La capitale francese si trova per incanto al centro del mondo: arte, moda, musica, tutto ruota intorno alla città parigina.

E all’interno di questo meraviglioso mondo degli artisti, ruotano delle signorine, chiamate cortigiane, che a loro modo sono delle artiste, delle artiste dell’amore.

E il loro ruolo non è altro che questo, cercare di accompagnare e allieatare le serate dei personaggi piu importanti della città francese

La bella Lea, ex cortigiana, riceve una sua vecchia collega, che le chiederà di introdurre al “gioco dell’amore” il proprio figlio, che Lea chiamerà Cheri.
Ma quella che doveva essere un semplice lavoro o una cortesia ad una amica si trasformerà in un vero e proprio amore passionale.

Un film che esalta il ruolo dell’amore come “lavoro” ma sopratutto come sentimento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.