Piede di Dio (2009) – Recensione


piede-dio

Uscirà nei cinema Italiani il 28 agosto la commedia “made in Italy”  Piede di Dio!
Il film, del regista Luigi Sardiello, racconta una storia di calcio, e vede fra i protagonisti l’affermato attore Emilio Solfrizzi.

Il film racconta la storia di un giovane del sud, il 18enne Elia, un talento puro del calcio nostrano: il classico giovane fortissimo con i piedi, ma poco brillante di testa. Il motivo è semplice, l’abbandono del padre che a 12 anni lascia la famiglia per buttarsi nel lavoro.

Ma la sua fortuna sarà incontrare Michele, un ragazzo che a causa di un infortunio a seguito di un incidente, è diventato un talent scout, scopritore di ragazzi talentuosi, che proverà a farlo crescere.

Elia viene visto in spiaggia da Michele, che dopo averlo convinto, sarà il suo manager: forse Elia vede in Michele la figura forte che manca nella sua vita, insieme i due affronteranno il cinico mondo del calcio.

Una commedia sicuramente da vedere, che racconta una delle tante storie che ogni giorno accadono nel mondo del calcio, con l’occhio di un giovane voglioso di emergere anche per dimenticare i problemi della vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.