Bryan Singer é interessato a ritornare in un nuovo X-Men



Bryan Singer è interessato a fare un altro film di X-Men, discutendone la possibilità con la 20th Century Fox. Il regista americano ha già girato X-Men e X2: X-Men United, ma ha rinunciato al terzo film in modo che potesse dedicarsi a Superman Returns. Infatti a fare le riprese di X-Men: The Last Stand è stato il regista di Rush Hour, Brett Ratner.

“Eventualmente sto ancora cercando di ritornare al franchising di X-Men.”, ha detto Singer in un discorso al Pusan International Film Festival che si è tenuto nella Corea del Sud. “Io amo Hugh Jackman. Amo il cast”, ha detto, riferendosi all’attore australiano che interpreta Wolverine. Singer ha inoltre detto che gli piace lavorare nello sci-fi e nel fantasy è che le storie, se sono buone, sono sulla condizione umana, gli piace anche “ingannare il pubblico facendogli pensare che vedono dei fuochi d’artificio.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.