Genova (2009) – Recensione


1897

“Genova”, film drammatico del regista inglese Michael Winterbottom, esce nelle sale italiane venerdì 16 ottobre.
Winterbottom, già regista di film importanti e di successo come “The Road to Guantanamo” e “A Mighty Heart – Un cuore grande”, ha ambientato questo film nella sua Gran Bretagna; il film è prodotto dalla Revolution Films e distribuito in Italia dalla Officine UBU.
Le colonne sonore sono realizzate anche da artisti italiani, come Neffa e Jovanotti.


La storia del film racconta la storia di una famiglia inglese, che dopo un grave incidente che ha visto la morte della madre, Marianne, decide di lasciare gli Usa e andare a vivere a Genova, qui il padre, interpretato da Colin Firth ritrova una vecchia amica, Barbara.

La famiglia riesce ad integrarsi, il padre tiene corsi all’università, Kelly cresce e fa amicizie con ragazzi italiani, e insieme alla sorella Mary prendono lezioni di piano da Mauro.

Ma la figlia minore, Mary, non riesce ad ambientarsi, e continua a rivivere l’incidente nella sua mente e ciò le porterà cattivi pensieri e non la aiuterà ad integrarsi a Genova.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.