Che successo per “Paranormal activity”!


Paranormal-Activity-Poster-Usa_mid

“A volte ritornano”: dopo il successo incredibile dell’horror “The Blair Witch Project”, anche questo horror americano, “Paranormal activity”, girato quasi per gioco, con una spesa di solo 15 mila dollari,con una telecamera a spalla, sta spopolando negli USA.
Così come quel film, girato in poco tempo e con una spesa minima, “Paranormal activity”, acquistato dalla Paramount è diventato un fenomeno mediatico fra i giovani, riuscendo ad incassare qualcosa come 8 milioni di dollari in un solo week end.

La Paramount, forse non credendo molto in questo progetto, ha provato a sperimentare: film promosso in solo 13 città universitarie, invitando chi volesse vedere questo film a chiedere la proiezione nella propria città, attraverso un vero e proprio sondaggio via internet.
La strada da piccolo “gioco” a fenomeno mediatico dunque è stata breve, ci sono state circa un milione di richieste di proiezione per il film e la Paramount ha deciso di lanciare il film in tutta America.
E non è detto che il film non possa sbarcare anche in Europa….

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.