Dieci inverni (2009) – Recensione


Dieci inverni - Locandina

Dieci inverni é un nuovo film italiano uscito nelle sale italiane il 10 Dicembre 2009. Parla di due giovani che diventano ottimi amici, ma segretamente hanno sentimenti più profondi uno per l’altro, in questo film di commedia.

Nel 1999, Silvestro (Michele Riondino) e Camilla (Isabella Ragonese), sono due giovani di diciotto anni che si incontrano su un traghetto. Dopo l’avvio di una conversazione, scoprono che sono entrambi in procinto di iscriversi al college come matricole.

Camilla con Silvestro è tranquilla, ma chiaramente interessata a lui, che finiscono per passare la notte insieme. Il mattino seguente, però, Silvestro non è sicuro di cosa fare dopo, e il suo rapporto con Camilla diventa una questione di amicizia, piuttosto che di amore.

Nel corso dei prossimi dieci anni, Silvestro e Camilla sono compagni che possono confidare in un altro dei loro problemi, ma nel cuore Silvestro ama veramente Camilla e vuole più che la loro situazione attuale può dargli. Ma prima deve correggere l’errore ha fatto anni prima. Dieci Inverni è stato il primo film da sceneggiatore e regista per Valerio Mieli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.