Il Quarto Tipo (2010) – Recensione


thefourthkind

Il Quarto Tipo è un film di fantascienza-horror scritto e diretto da Olatunde Osunsanmi, e interpretato da Milla Jovovich, Elias Koteas e Will Patton. Il film esce nelle sale italiane il 22 Gennaio 2010.

L’attrice Milla Jovovich si presenta, e spiega che interpreterà la dottoressa Abagail Tyler. Ella ci avverte che ciò che state per vedere è “molto preoccupante”, e che alla fine, dobbiamo scegliere in cosa credere. Tyler in una intervista registrata nel 2002, alla Chapman University, racconta la sua storia.

Due anni prima, nel “Nome” in Alaska, lei racconta al suo collega psicologo Dr. Abel Campos (Elias Koteas), quello che è successo a lei e alla sua famiglia, e lui decide di metterla sotto ipnosi in modo che lei possa ricordare quanto è successo.

Si risale a una notte, dove dopo aver fatto l’amore con suo marito, Will (anche lui uno psicologo) si addormentano. Si è risvegliata da un suono e il marito viene ripetutamente accoltellato proprio accanto a lei. Lei urla, e tuttavia non riesce a vedere quello che potrebbe essere.

Terrorizzato, il dottor Campos la porta fuori di ipnosi. Passati appena 2 mesi dalla morte del marito, il caso è ancora irrisolto. Allora il Dr. Campos incoraggia a prendersi una pausa, ma lei rifiuta, spiegando che la ricerca di Will significava molto per lei, e ha bisogno di finire quello che aveva iniziato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.