Mel Gibson lascia la regia e torna a recitare


Stare dietro la macchina da presa è una bella esperienza, ma forse Mel Gibson vuole tornare ad essere il vero e proprio protagonista di un film. Così Mel ha deciso di accantonare il per momento questa passione per la regia, tornando al suo primo amore, recitare.
Alcuni progetti da attore sono in piedi, come “The Beaver”, “How I Spent My Summer Vacation” e “The Edge of Darkness”, che uscirà nei prossimi giorni negli Stati Uniti. Si pensava fossero casi isolati, invece piano piano questi progetti vanno aumentando.

E il nuovo progetto, “Cold Warrior” vedrà Gibson ritrovare lo sceneggiatore Shane Black: i due lavorarono insieme già nella saga di “Arma Letale”, e per certi versi si può dire che anche questo “Cold Warrior” sia uno spy thriller.

Forse è solo un antipasto, perchè esiste uno script realizzato sempre da Shane Black di un futuro “Arma Letale 5”, Mel Gibson sarebbe probabilmente interessato a partecipare, magari potrebbe curare la regia e recitare all’interno del film.
Vedremo se nei prossimi mesi questa idea, dopo la conclusione delle riprese di “Cold Warrior” potrà prendere forma!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.