Cappuccetto rosso in chiave dark per Amanda Seyfried


Se ne parlava da tempo ma come tutti i rumor nessuno smentiva ne tanto meno confermava la notizia. Ora le cose sono cambiate: Cappuccetto rosso si farà.
A parlare del progetto è stata Amanda Seyfried, la protagonista della pellicola, durante la notte degli Oscar. The Girl With the Red Riding Hood sarà diretto molto probabilmente da Catherine Hardwicke già dietro la macchina da presa dell’adolescenzial-vampiresco Twilight.

È un errore pensare che la pellicola sarà la classica storia di Cappuccetto così come ci è stata raccontata da bambini: il film avrà toni cupi, non mancheranno numerose scene ‘d’azione’ e il lupo cattivo sembra proprio che farà una brutta (e dolorosa) fine.
Al momento la Warner Bros. si sta occupando della realizzazione di The Girl With the Red Riding Hood. David Johnson è stato già contattato per la scrittura della sceneggiatura, mentre Catherine Hardwicke è a lavoro sulla scenografia.
La versione più nota della fiaba fu pubblicata nel XIX° secolo dai fratelli Grimm. Quello che si intende fare con “Cappuccetto rosso 2.0” è il riportare alla luce gli aspetti più dark contenuti nelle precedenti versioni orali del racconto. Aspettatevi quindi  boschi spaventosi, nonne agguerrite e lupi famelici come non ne avete mai visti.

1 Trackback & Pingback

  1. Cappuccetto rosso in chiave dark per Amanda Seyfried | iPlaza Network

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.