G.I Joe 2: iniziano i lavori?


Fin dal primo film di G.I Joe si parlava di un probabile sequel, ora le cose si fanno molto più concrete grazie alle voci di alcuni insiders. Infatti manca l’ufficialità da parte della Paramount Pictures ma si può dire che il cantiere del film sui giocattoli Hasbro è stato già aperto (e non si ha intenzione di chiuderlo). Secondo i ben informati sia il regista del primo lungometraggio, Stephen Sommers, che il protagonista Channing Tatum sarebbero stati contattati per G.I Joe 2; sul fronte sceneggiatura starebbero lavorando a pieno regime Rhett Reese e Paul Wernick.
Gli incassi del primo capitolo sui soldati giocattolo sono stati piuttosto deludenti, nel mondo la pellicola è riuscita a raccogliere “solo” 300 milioni di dollari (la casa di produzione ne prospettava molti di più), mentre per la sua realizzazione ne sono serviti quasi la metà.
Gi insiders rivelano che per G.I Joe 2 ci sarà un budget meno dispendioso del precedente film, questo perché la Paramount Pictures ha intenzione si di proseguire il franchise in quanto, legato al film, c’è un giro di affari non da poco riguardante la  vendita dei giocattoli di cui il film si ispira; ma allo stesso tempo vuole evitare perdite cospicue.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.