Nemesis, i protagonisti saranno Brad Pitt e Johnny Depp?


Mark Millar ha creato la grafic novel “Nemesis“: una storia di violenza, un cattivo potente con un poliziotto che prova a difendere i suoi colleghi. Potrebbe (o dovrebbe) essere questo il soggetto del suo prossimo film, che vedrà in cabina di regia l’ottimo Tony Scott, che insieme a Millar avrebbe già scelto i due attori protagonisti: Brad Pitt sarà il poliziotto buono, mentre Johnny Depp potrebbe interpretare il ruolo del potente cattivo. Ecco le parole di Mark Millar rilasciate ad “Empire” in una recente intervista. “Quando ho scritto il fumetto, sinceramente vedevo Johnny Depp come Nemesis. È un uomo dal volto scavato, leggermente spaventoso, una via di mezzo tra Heath Ledger e Christian Bale, e la persona che potrebbe riunire entrambe le cose allo stesso tempo è Depp. Accetterebbe. Va letteralmente pazzo per questi ruoli. Blake Morrow è invece un grande poliziotto, in grado di rimanere in piedi da solo in una lotta fisica. Dev’essere qualcuno che possa prendere un pugno. Non si potrebbe assumere qualcuno di troppo cerebrale. Dovrebbe essere un attore molto fisico, dovrebbe essere un Pitt. O forse anche un Liam Neeson”. La trama di Nemesis racconta la storia di un uomo molto ricco, grazie alle sue abilità e al potere riuscirà ad uccidere tutti i migliori poliziotti del mondo. In contrapposizione a questo personaggio, ci sarà un capo della polizia che sarà pronto a tutto pur di fermarlo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.