Resident Evil: via libera al capitolo numero 5


Resident Evil non si chiuderà con il capitolo Afterlife. Ad annunciarlo è stata Milla Jovovich dalla propria pagina Twitter, aggiungendo anche alcuni particolari che riguarderanno il quinto capitolo della saga survival horror: “Questo Resident Evil è il primo ad aprire al primo posto in tutto il mondo. E’ il film di maggior successo del franchise. Faremo assolutamente un nuovo episodio (…) Abbiamo parlato con moltissimi fan su Twitter, e cose del genere, e probabilmente questo nuovo episodio sarà uno dei primi che verrà realizzato con la collaborazione dei fan: parleremo ai fan per capire cosa vogliono, quali personaggi vogliono vedere. Sarà un processo interattivo”.
Insomma il risultato di Resident Evil 4, secondo quanto dichiarato dalla protagonista, potrebbe inaugurare un filone molto più prolifico e remunerativo delle precedenti pellicole. Inoltre, l’elemento che renderà unica la pellicola è l’aiuto che verrà fornito direttamente dagli appassionati del videogioco Capcom.
Milla Jovovich, Spencer Locke, Ali Larter, Shawn Roberts, Boris Kodjoe, Kim Coates, Norman Yeung, Kasey Barnfield e Wentworth Miller, saranno gli attori coinvolti nel progetto RE5.
A questo punto sfuma definitivamente l’ipotesi reebot. Qualche tempo fa la Sony (che detiene i diritti) stava pensando di azzerare il franchise per ripartire con un film che raccontasse nuovamente le vicende di Alice dalle origini. Resident Evil proseguirà in ordine cronologico con il capitolo numero 5.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.