Joe Public, sarà prodotto il biopic su Joe Strummer


Sulla vita di Joe Strummer, mitico leader dei Clash, si è scritto tanto: oltre ad alcune biografie, sono stati realizzati di recente anche due documentari. Il primo è quello di Julien Temple, “Joe Strummer: il futuro non è scritto”, l’altro è di Don Letts “Strummerville”. Proprio Don Letts aveva un rapporto diretto con Strummer, dato che era l’ex manager delle Slits, un gruppo femminile che apriva solitamente i concerti dei Clash durante il “White Riot Tour”. La casa di produzione britannica, Film4, ha in mente di produrre una pellicola proprio su Strummer, un biopic che ne racconti le gesta. L’idea è dell’attore e sceneggiatore Paul Viragh, che risulta essere già al lavoro per la stesura dello script. Le notizie sulla sceneggiatura sono piuttosto frammentarie, pare che Viragh si voglia concentrare sul periodo d’oro dei Clash: dall’ascesa (e dunque dalla prima metà degli anni ’70) fino al periodo di maggiore potenza e splendore della band, specie sulla scena punk britannica. Il gruppo The Clash fu sulla scena punk per tantissimi anni, raccogliendo numerosi riconoscimenti per le canzoni prodotte, come Train in Vain, I Fought the Law, London Calling, Rock the Casbah e Spanish Bombs, fino allo scioglimento del gruppo per numerose divergenze nel 1985. Il film si chiamerà “Joe Public” e dovrebbe vedere la luce a metà 2011, quando inizieranno le riprese. Per l’uscita nelle sale ci vorrà più tempo, probabilmente un anno dopo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.