Box Office Italia, sale in testa “The Next Three Days”


Classico appuntamento del lunedì con “Box Office Italia“, la classifica dei dieci film più visti nelle sale cinematografiche italiane nello scorso weekend. Il fine settimana appena trascorso ci ha lasciato in eredità una nuova numero uno: si tratta del thriller drammatico americano “The Next Three Days“, diretto da Paul Haggis e con Russell Crowe ed Elizabeth Banks. La pellicola americana incassa poco meno di 992 mila euro al primo weekend di programmazione. Seconda posizione per la commedia italiana di Giambattista Avellino, “C’è chi dice no“, che incassa poco meno di 550 mila euro. Al terzo posto la terza new entry nelle prime tre posizioni: si tratta di Drive Angry 3D, thriller d’azione americano in 3D che incassa 380 mila euro circa. Scende al quarto posto “Nessuno mi può giudicare“, con 376 mila euro incassati nel fine settimana, cifra che porta il totale a 7.1 milioni di euro in quattro settimane di programmazione. Quinta posizione per “Mia moglie per finta“, con poco meno di 300 mila euro d’incasso, segue al sesto posto Hop con 261 mila euro. In settimana posizione troviamo “Boris“, con soli 189 mila euro incassati in questo weekend, seguito all’ottavo posto da “La fine è il mio inizio“, con 139 mila euro. Chiudono la Top Ten della classifica Box Office Italia, “Amici, Amanti, e…” (119 mila euro circa) e “Kick-Ass” (con 89 mila euro).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.