True Crime, un nuovo thriller per Polanski?


Periodo molto intenso per Roman Polanski: ha infatti finalmente trovato un distributore per la sua pellicola Carnage, e sta già pensando di girare un nuovo film. Ma andiamo con ordine. Infatti è da poco arrivata la notizia che la Sony Pictures Classics ha deciso di acquistare i diritti di Carnage, pellicola con Jodie Foster, Kate Winslet, John C. Reilly e Christoph Waltz. Ottima notizia per il regista polacco naturalizzato francese, che ha anche deciso di cambiare il titolo della pellicola, passando da God of Carnage (come lo spettacolo teatrale da cui è tratto il film) a Carnage. Ma Polanski non si ferma, anzi raddoppia: infatti il regista sembra aver adocchiato una interessante sceneggiatura, che potrebbe essere il suo prossimo film. Si tratta di True Crime, si baserà su una storia di cronaca nera realmente accaduta. Si tratta infatti della storia scritta da David Grann su un articolo apparso sul New Yorker, dove si raccontava un particolare ed insolito omicidio avvenuto in Polonia nel 2000. Perchè insolito? Perchè il ritrovamento del cadavere trovato nel fium Oder non aveva portato a nessun indizio, il caso era stato considerato chiuso ed irrisolto. Ma successivamente, il caso fu riaperto da un detective che aveva collegato questo omicidio ad una storia apparsa sul libro Amok, dove lo scrittore raccontava in maniera quasi maniacale, con dettagli identici alla realtà, un omicidio identico a quello realmente accaduto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.