Weekend al Cinema, sette nuovi film in uscita


Intenso weekend cinematografico in Italia in questo secondo fine settimana di luglio. Saranno ben sette i film in uscita a partire da oggi, venerdì 8 luglio. Si tratta di “Ancora tu!”, “Big Mama: Tale padre tale figlio”, “Dreamland – La terra dei sogni”, “Il ventaglio segreto”, “In viaggio con una rock star”, “L’Albero” e “L’Erede”. Oggi parleremo dei primi quattro film.

Ancora tu!, commedia americana di Andy Fickman, con Kristen Bell, Sigourney Weaver, Kristin Chenoweth, Betty White, Jamie Lee Curtis, Odette Annable, Christine Lakin, Victor Garber, Jenna Leigh Green, Patrick Duffy. Il film racconta la storia di Marni, una esperta di PR (pubbliche relazioni). Marni ritorna nella sua città per il matrimonio del fratello, ma scoprirà che in realtà sta per sposare la sua acerrima nemica dei tempi del liceo. E intanto la madre…

Big Mama: Tale padre tale figlio, commedia americana di John Whitesell. Nel cast Martin Lawrence, Brandon T. Jackson, Jessica Lucas, Michelle Ang, Portia Doubleday, Emily Rios, Ana Ortiz, Tony Curran, Marc John Jefferies, Ken Jeong. Malcom Turner ed il figlio diciassettenne si intrufolano in una scuola femminile per una missione. Si spacceranno per Big Mama e Chairmane, dovranno trovare un assassino prima di essere scoperti.

Dreamland – La terra dei sogni, film fra azione e fantasy italiano, con Sebastiano Sandro Ravagnani. La storia è ambientata fra Sud Italia e Winsconsin, nel 1951, in un piccolo quartiere denominato Little Italy. Sullo scenario appena descritto si svolge una guerra fra gangs rivali; gli abitandi hanno un solo sogno: la fine delle ostilità fra le gangs.

Il ventaglio segreto, drammatico-storico di Wayne Wang, con Bingbing Li, Gianna Jun, Vivian Wu, Hugh Jackman, Archie Kao. Due bambine di sette anni, subiscono la fasciatura del piede lo stesso giorno: tutto ciò le unirà ed i loro destini saranno paralleli. Riusciranno a tenersi in contatto anche dopo il matrimonio, nonostante l’isolamento imposto dai loro mariti, nella Cina del 19esimo secolo. Il film è ispirato dal libro “Fiore di neve e il ventaglio segreto”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.