Box Office Italia, crollano gli incassi, resta primo Harry Potter


Si conclude un altro fine settimana e come di consueto si tirano le somme con la classifica Box Office Italia. Questa settimana la classifica degli incassi nei cinema italiani è più “povera” del solito: infatti va scemando l’effetto Harry Potter, uno dei pochissimi film che aveva attratto gli italiani nei cinema. Resiste al primo posto dunque “Harry Potter e i doni della morte – parte 2“, con un incasso di poco inferiore al milione di euro nel fine settimana, superando la quota di 20 milioni di euro di incasso totale. Al secondo posto, troviamo “Captain America: Il primo vendicatore“, che in due settimane porta a casa poco più di 4.1 milioni di euro, mentre nello scorso weekend ha incassato 860 mila euro circa. Terzo posto per il sorprendente “Cars 2” che nonostante le sei settimane di programmazione in Italia, resiste al gradino più basso del podio. Quarta posizione per una new entry: “Diario di una schiappa“, che porta a casa 120 mila euro circa. Quinto posto per “Transformers 3“, con 112mila euro, mentre al sesto posto troviamo “Per sfortuna che ci sei“. Settima posizione per “Le donne del sesto piano“, mentre in ottava posizione si attesta “At the end of the day“. Nono posto per “Bitch Slap – Le superdotate“, mentre chiude la Top Ten della classifica Box Office Italia il film “Il ventaglio segreto“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.