Will Smith nel remake del “Viaggio Allucinante”?


Will Smith è tornato a girare un film dopo l’uscita nel 2008 di “Sette Anime”: l’attore americano infatti si era preso una pausa, ma è tornato quest’anno sul set per le riprese di “Men in Black 3”, terzo capitolo della famosissima saga che lo vede protagonista. Progetti per il futuro? Pare proprio che Smith abbia intenzione di realizzare un altro film, prima di prendersi una nuova pausa, stavolta per tuffarsi in un progetto musicale. Ma andiamo con ordine. Negli ultimi giorni sono uscite con insistenza delle voci che vedrebbero l’attore americano coinvolto nel remake del “Viaggio allucinante”, del 1966. Il film si chiamerà “Fantastic Voyage“, sarà diretto da Shawn Levy e la sceneggiatura è stata firmata da Shane Salerno e da Laeta Kalogridis. Un progetto però molto importante: infatti il film sarà prodotto da James Cameron, che ha già confermato come in questo film verrà riutilizzata una tecnologia 3D simile a quella di Avatar, suo grande successo del 2010. L’arrivo di Will Smith sbloccherebbe questa fase di stallo che vede il progetto Fantastic Voyage: infatti in un primo tempo, era stato selezionato Hugh Jackman per il ruolo di protagonista, ma i troppi impegni dell’attore hanno fatto si che Jackman rifiutasse il ruolo. Il film sarà prodotto e distribuito dalla 20th Century Fox, che spinge per l’arrivo di un personaggio carismatico e molto amato dal pubblico come Will Smith. Will Smith al termine delle riprese di questo film, ritornerà a registrare un nuovo disco rap, attività che lo appassiona molto e che gli diede successo a livello mondiale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.