Figlio di Dio, James Franco vuole girare l’adattamento del romanzo di Cormac McCarthy


James Franco ha più volte espresso la sua volontà di passare alla regia di una pellicola: l’idea dell’attore era quella di dirigere “Meridiano di Sangue”, un adattamento di un romanzo di Cormac McCarthy, già autore di diversi romanzi, fra cui spicca “Non è un paese per vecchi”. Ma il progetto non è andato a buon fine come ci spiega lo stesso attore-regista. “Abbiamo girato un test di venti minuti di Blood Meridian ed è andato tutto bene. Stavamo preparando il film, ma per varie ragioni il progetto si è bloccato perciò ora abbiamo deciso di adattare un altro romanzo di McCarthy intitolato Figlio di Dio” spiega Franco, che dunque ha deciso di non lasciar perdere l’idea della direzione di un film scritto da McCarthy. Infatti il regista ed attore ha cambiato obiettivo e ha deciso di puntare su un altro romanzo dello scrittore: si tratta di “Figlio di Dio“. Il romanzo racconta la storia di Lester Ballard, violento e tormentato uomo che cade nel vortice della depravazione e del crimine.
James Franco non sarebbe comunque all’esordio assoluto alla regia di un film: infatti l’attore ha già diretto due film da regista, “The Broken Tower” e “Sal”, biopic d’arte presentato proprio all’ultima Mostra del Cinema di Venezia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.