Snitch, Susan Sarandon e Dwayne Johnson nel cast


Susan Sarandon ha dopo concluso le riprese di una nuova commedia, con Adam Sandler, intitolata “I hate you, Dad”. E’ un periodo abbastanza impegnato per il premio Oscar, infatti nei prossimi giorni dovrebbero partire le riprese di due nuovi film: “The Company You Keep” di Robert Reford e “Gently Down the Stream”, una “dramedy” con Robert De Niro e Diane Keaton. Ma non è tutto, infatti dopo aver concluso le riprese di “I hate you, Dad”, la Sarandon è volata sul set di “Cloud Atlas”, nuovo progetto cinematografico dei Wachowski Brothers. In questi giorni si fa un gran parlare della Sarandon a proposito di un action thriller: si tratta di Snitch. La pellicola è scritta e diretta dal regista Ric Roman Waugh, verrà prodotta da Exclusive Media, Participant Media e Imagenation Abu Dhabi. La Sarandon dovrebbe formare una coppia sicuramente inedita con l’attore Dwayne Johnson: il film racconterà la storia di una famiglia molto particolare. Infatti il figlio di questa famiglia viene condannato a trent’anni di carcere per possesso di droga, il padre decide di introdursi nella gang per incastrare il capo del traffico di droga e scarcerare il figlio. Il ruolo del padre verrebbe preso da Dwayne Johnson, mentre nel ruolo del pubblico ministero dovrebbe esserci proprio Susan Sarandon. I due attori sono attualmente in trattative con la produzione, il film sarebbe girato al termine dei numerosi impegni della Sarandon, dunque non prima della fine del 2012 o dei primi mesi del 2013.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.