Ridley Scott sceglie Angelina Jolie per il biopic su Gertrude Bell?


Il grande regista Ridley Scott è attualmente al lavoro su Prometheus, un film di fantascienza che arriverà nelle sale solo a giugno 2012. Nonostante questo impegno abbastanza gravoso, Scott sta già pensando ad un nuovo progetto, molto interessante. Si tratta di un possibile biopic da dedicare alla vita di Gertrude Bell: una donna molto importante, che svolse un’attività segreta di sostegno alla rivolta araba durante la prima guerra mondiale – come si legge su Wikipedia – per la quale si è soliti riconoscere come fondamentale il ruolo di Lawrence d’Arabia. Al termine del conflitto mondiale ebbe un ruolo fondamentale nella creazione del moderno Stato dell’Iraq. Un personaggio molto importante ma forse non abbastanza conosciuto, tanto che Scott ha deciso di mettere al centro del suo progetto cinematografico, che sarà sviluppato dalla sua casa di produzione Scott Free Production e che ovviamente vedrà lo stesso Ridley Scott alla regia. La sceneggiatura in questi giorni è stata affidata a Jeffrey Caine, mentre per il ruolo della protagonista, c’è già una candidatura importante. E’ quella di Angelina Jolie: l’attrice da sempre ama recitare ruoli di questo genere, ossia una donna forte e coraggiosa. L’unico problema riguardarebbe l’agenda della Jolie, già fitta di impegni: infatti Ridley Scott vorrebbe dirigere il biopic su Gertrude Bell subito dopo Prometheus, ma la Jolie si trova una agenda piena di prossimi impegni, come il ruolo di Kay Scarpetta in un film tratto da un romanzo di Patricia Cornwell, o la strega in Maleficent, oppure ancora il sequel di Salt, senza tralasciare il possibile impiego in Cleopatra. Vedremo se l’attrice e il regista riusciranno a trovare uno spazio per poter dedicarsi a questo progetto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.