Devil’s Knot, fra i protagonisti anche Reese Witherspoon


L’attrice Reese Witherspoon uscirà a breve nelle sale cinematografiche con “Uno spia… l’altro pure”, una action comedy con Tom Hardy e Chris Pine. Nel frattempo sta preparando i suoi progetti futuri. L’attrice americana infatti si è da poco accordata con la produzione di un film drammatico, “Devil’s Knot“. Il film racconterà un brutto caso di cronaca, realmente accaduto negli anni Novanta. Tre adolescenti di West Memphis, furono condannati nel 1993 per l’omicidio di tre bambini, con molta probabilità vittime di un rito satanico. Il caso fu molto controverso: i tre furono arrestati ed accusati sulla base della confessione di uno dei tre ragazzi, un giovane che – dalle successive perizie – soffriva di un ritardo mentale. Così i tre, Damien Echols, Jessie Misskelley Jr. e Jason Baldwin, sono stati recentemente rilasciati, dopo quasi venti anni di carcere. Reese Witherspoon sarà la madre di una delle vittime: il suo personaggio, Pam Hobbs, era convinto di che i tre giovani fossero colpevoli, ma col passare dei giorni in lei sono affiorati dei dubbi, sempre maggiori, fino ad essere addirittura una delle persone che si è più battuta per il loro rilascio. Il film sarà diretto dal regista Atom Egoyan, la sceneggiatura è stata affidata a Scott Derrickson e Paul Boardman. Al momento non ci sono altre informazioni sul cast, il film “Devil’s Knot” sarà probabilmente girato nell’estate 2012.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.