Ferzan Ozpetek: “Nel 2013 le riprese di ‘Allacciate le cinture di sicurezza'”


Dopo il modesto risultato in termini di incassi di “Magnifica Presenza”, il regista turco Ferzan Ozpetek tornerà presto dietro la macchina da presa. Il regista infatti ha confermato, pochi giorni fa, il suo ingaggio per la regia del film “Allacciate le cinture di sicurezza“: un progetto che sarà prodotto dalla R&C Produzioni, con la sceneggiatura dello stesso Ozpetek e di Gianni Romoli. A confermare la notizia è lo stesso regista turco, intervenuto in questi giorni al Film Festival Turco, che si tiene alla Casa del Cinema di Roma. Nel nuovo anno le riprese, come conferma lo stesso Ozpetek. “Le riprese dovrebbero iniziare tra marzo e aprile 2013. Sono tornato a lavorare con lo sceneggiatore Gianni Romoli, che è anche produttore con Tilde Corsi, il gruppo con cui ho realizzato la gran parte dei miei film, da Harem Suaree a Saturno contro. Questo film è un progetto deciso tre anni fa con Tilde Corsi e Gianni Romoli, mentre ero impegnato con Mine vaganti. Continuerà comunque il mio rapporto con Fandango a cui mi lega un prossimo film”. Il regista poi non si lascia scappare dettagli sulla trama della pellicola, spiegando che si tratta di “una commedia in cui, esattamente come accade nella vita, può succedere di piangere, ma anche di ridere”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.