Marvin Gaye, nel biopic sarà Lenny Kravitz il protagonista


La notizia era nell’aria da un po’ di tempo, adesso è ufficiale: il biopic dedicato a Marvin Gaye ha finalmente trovato il protagonista. Ad interpretare il soul man ci sarà Lenny Kravitz: il nome della rockstar americana era già stato fatto alcuni mesi fa, ma in quel momento non c’erano conferme relative all’ingaggio. Da pochi giorni, la produzione del film ha ufficializzato la notizia: sarà proprio Kravitz ad interpretare Marvin Gaye. Un ruolo davvero importante per la rockstar americana, che fino ad ora non ha avuto grandi ruoli nel mondo del cinema. Infatti Lenny debutta come attore nel 2009, interpretando un infermiere nel film di Lee Daniels Precious; esperienza replicata nel 2011 con lo stesso regista in “Selma”, mentre recentemente è apparso in “Hunger Games”. Attualmente, Kravitz è proprio impegnato sul set del sequel di Hunger Games, ossai “Hunger Games: La ragazza di fuoco”, dove interpreta il ruolo dello stylist Cinna. Arriverà a breve in Italia anche un altro film con Kravitz: si tratta di “The Butler”, un altro biopic che vede una piccola partecipazione di Kravitz. Tornando al biopic su Marvin Gaye, il film al momento non ha un titolo ufficiale: il film racconterà la fase finale della vita dell’artista. Dunque sarà una sorta di diario dell’ultimo periodo di vita di Gaye: la carriera era nella fase più bassa, Gaye era poi perseguitato dal fisco e da continui problemi di dipendenza da alcool e droghe. Grazie al promoter musicale Freddy Couseart riuscì a superare questa crisi: si trasferirono in Belgio, dove l’artista registrò il fortunato album Midnight Love, nel quale era contenuto il singolo Sexual Healing. Gaye sarebbe poi morto nel 1984: il padre gli sparò nella loro abitazione. Il film sarà realizzato dal regista Julien Temple.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.