La doppia ora, nel remake americano ci sarà anche Michelle Williams?


Il 2012 sta per concludersi e si comincia a parlare delle prime produzioni del prossimo anno. Uno dei progetti più interessanti, riguarda un remake: gli americani infatti vorrebbero replicare il successo italiano “La doppia ora“. Il film di Giuseppe Capotondi, uscito nel 2009, è stato un gran successo, non solo in Italia, ma è stato ben accolto da pubblico e critica anche negli Stati Uniti. Ad Hollywood hanno dunque pensato di proporlo in versione “americana”: se nel film italiano c’erano Ksenia Rappoport e Filippo Timi, il remake americano sarà caratterizzato da almeno due grandi star del cinema mondiale. Alla base del progetto “The Double Hour” c’è Joshua Marston: si occuperà della regia e della sceneggiatura del film. La produzione sarà curata dalla Fox Searchlight e da Nicola Giuliano, che aveva già prodotto il film originale in italiano. Per quanto riguarda il cast, al momento non ci sono nomi certi, ma si parla con una certa insistenza della possibilità che il ruolo femminile venga affidato a Michelle Williams. La splendida attrice è in trattative con la produzione per poter ricoprire il ruolo di Sonia, cameriera d’hotel, interpretata da Ksenia Rappoport nella versione italiana. La Williams ha avuto un 2012 d’oro: dopo la splendida interpretazione da protagonista in Marilyn, l’attrice è stata uno dei personaggi più importanti de “Il grande e potente Oz”. Nessuna notizia relativa al ruolo maschile, ossia Guido, l’ex poliziotto ora custode, interpretato da Filippo Timi nella versione italiana.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.