Bond 24, la regia affidata a Sam Mendes?


100709Celebs35ARLa produzione del nuovo episodio della saga di James Bond è al lavoro per cercare un regista che possa dirigere al meglio Bond 24, il prossimo episodio. C’è grande caos attorno alla scelta del regista. Infatti era stata proposta la conferma a Sam Mendes: il regista aveva inizialmente accettato, salvo fare retrofront e rifiutare la proposta della produzione. L’inglese infatti aveva diretto con discreto successo il 23esimo Bond, sembrava poter proseguire con questo franchise. Perso Mendes, la produzione ha provato a contattare una lunga lista di possibili registi, tutti di livello internazionale: da Christopher Nolan passando a Nicolas Winding Refn, Ang Lee, Tom Hooper, David Yates, giusto per citarne alcuni. Incredibilmente, dopo alcuni mesi, Sam Mendes ha fatto un altro retrofront, comunicando ai produttori il suo interesse per Bond 24: una scelta comunque incomprensibile, pensando al suo rifiuto di soli pochi mesi fa. Adesso Mendes dovrà trovare l’accordo economico con la produzione: si vocifera che dietro il suo ritorno, ci sia la volontà di legarsi per due film, anche se sappiamo bene che la produzione di Bond ragiona film per film. Scelta la regia, confermato anche il protagonista, Daniel Craig, si pensa al resto del cast, con un occhio particolare per il ruolo della bond girl. Alcuni portali lanciano una indiscrezione molto interessante: la bond girl di Bond 24 potrebbe essere Penelope Cruz.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.