Justice League, nuovo rifiuto: Christian Bale non interpreterà Batman


baleAd intorpidire le sorti di Justice League, c’è una fitta nebbia. Sono sempre di più i personaggi che hanno declinato l’offerta della produzione di questo importante film: la Warner ha provato a convincere molti attori, al momento però senza riuscirci. L’idea di portare al cinema la super squadra composta da tutti i principali supereroi DC Comic è più difficile del previsto. Non sembrano esserci buone notizie per i fans: fra i tanti nomi coinvolti nella pellicola, non sembrano esserci conferme ufficiali. E così continua la sfilza di rifiuti: l’ultimo nome nella lista dei “no, grazie” è quello di Christian Bale, interprete magistrale del ruolo di Batman per ben tre film. L’attore ha deciso di svincolarsi da questo personaggio, rifiutando dunque l’offerta importante della Warner, che avrebbe voluto dargli lo stesso ruolo per Justice League. E’ lo stesso Bale a smentire le voci di una sua possibile partecipazione a Justice League, nei panni di Batman. “Siamo stati incredibilmente fortunati a fare quei i tre film di Batman. Ma quelli sono sufficienti. Non dobbiamo essere avidi. Nessuno di noi aveva mai pensato che saremmo arrivati fino a lì. So che potrebbero fare un film sulla Justice League, tutto qui. Quello di Batman è un testimone che andrebbe passato a un nuovo attore. Quindi non vedo l’ora di sapere chi lo interpreterà” spiega Bale. Vedremo adesso chi sarà l’attore designato per interpretare il ruolo di Batman.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.