Il Libro della Giungla, il regista sarà Jon Favreau?


libro_della_giunglaIn casa Disney si lavora ad un nuovo progetto. Infatti la Disney vorrebbe riportare al cinema “Il Libro della Giungla“, una famosissima raccolta di racconti di Rudyard Kipling. Dopo l’enorme successo del film d’animazione “Il Libro della Giungla”, uscito nel lontanissimo 1967, Disney riporterebbe nelle sale cinematografiche di tutto il mondo la storia di Mowgli. La chiave sarebbe quella del live action, un film dunque in carne ed ossa e non una animazione. Il progetto di un film live action de “Il Libro della Giungla” risale a molti anni fa, ma in casa Disney non si è mai trovata una sceneggiatura ed un regista adatto per consolidare il progetto. Adesso sembra che le cose siano cambiate: sembra che sia stata approvata una sceneggiatura scritta da Justin Marks. A questo punto si apre la caccia al regista: il nome più “caldo” al momento è quello di Jon Favreau, già regista dei primi capitoli di “Iron Man”. I diritti del romanzo di Kipling sono diventati pubblici, tanto che anche la Warner Bros. sarebbe al lavoro su un film in live action proprio sulla storia di Mowgli. Per quanto riguarda la Disney, la “casa” di Topolino non è nuova a remake in live action dei più grandi cartoni animati, come per esempio “Alice in Wonderland” di Tim Burton. “Il Libro della Giungla”racconta la storia di Mowgli, un bambino orfano allevato dagli animali nella giungla indiana.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.