Hugh Jackman: “Volevo lasciare Wolverine, ma adesso…”


Hugh-JackmanL’attore Hugh Jackman è attualmente in tour per la promozione di “X-Men: Giorni di un Futuro Passato“. Il suo volto è ormai associato allo storico personaggio di Wolverine: sette film, per una durata di quindici anni, Jackman nei mesi scorsi aveva fatto capire che forse era il caso di dismettere i panni di Wolverine. Dopo così tanti film, probabilmente c’era bisogno di qualcosa di nuovo: questo, in sintesi, il pensiero dell’attore, in una intervista concessa alcuni mesi fa. Ma evidentemente qualcosa è cambiato: la produzione dell’ultimo film deve aver convinto Jackman a cambiare idea. Durante la premiere in Australia, Jackman ha rilasciato una nuova intervista: questa volta sembra aver cambiato versione. “Ho detto che ero abbastanza sicuro di voler lasciare questo personaggio, ma mano a mano che passa il tempo sono meno sicuro di questa scelta. Dopo aver visto questo film mi è sembrato tutto più fresco e nuovo” ha dichiarato l’attore. “Non so cosa succederà dopo, ma per ora finché sarò appassionato di questo personaggio e finché i fan mi vorranno… mi avranno” ha poi concluso Jackman, lasciando dunque le porte aperte ad un suo futuro nei panni di Wolverine. Quello che è sicuro, è che Hugh Jackman interpreterà ancora una volta Wolverine nei prossimi due film: nel 2016 in “X-Men Apocalypse” e nel 2017 nel terzo capitolo della saga di Wolverine.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.