Weekend al Cinema, è uscito “Cinquanta sfumature di grigio”


50-sfumature-di-grigioCome ogni fine settimana, arriva “Weekend al Cinema”, l’appuntamento con i film in arrivo nelle sale cinematografiche italiane. Sono usciti ieri, giovedi 12 febbraio, “Cinquanta sfumature di grigio”, “I wanna be the testimonial”, “Romeo & Juliet”, “Selma – La Strada per la libertà”, “Shaun – Vita da pecora: Il film”, “Timbuktu”, “Triangle” e “Whiplash”; sono usciti nei giorni scorsi “Lupin III VS Detective Conan” (uscito il 10 febbraio) e “Taken 3 – L’ora della verità” (uscito l’11 febbraio). Oltre l’attesissimo “Cinquanta sfumature di grigio”, approfondiremo un altro film molto interessante, “Selma – La Strada per la libertà”.

Cinquanta sfumature di grigio, tratto dal bestseller di E.L. James. La regia è di Sam Taylor-Johnson, nel cast troviamo Jamie Dornan, Dakota Johnson, Eloise Mumford, Luke Grimes, Jennifer Ehle, Victor Rasuk, Marcia Gay Harden. La giovane studentessa Anastasia si ritrova ad intervistare – quasi per caso – il ricco uomo d’affari Christian Grey. Fra i due scatta qualcosa, Anastasia non si limita alle domande canoniche ma si spinge oltre; i due continueranno a frequentarsi, la giovane riuscirà a scoprire il lato segreto di Christian Grey, in particolare riguardo ai suoi particolari gusti erotici. Il film è vietato ai minori di 14 anni.

Selma – La Strada per la libertà, film drammatico-storico di Ava DuVernay, con la sceneggiatura di Paul Webb. Il cast è composto da Tim Roth, David Oyelowo, Giovanni Ribisi, Cuba Gooding Jr., Oprah Winfrey, Carmen Ejogo, Tessa Thompson, Alessandro Nivola, Tom Wilkinson. Siamo negli anni Sessanta, negli Stati Uniti: a Selma, in Alabama, c’è una marcia di protesta, guidata da un combattivo Martin Luther King. Una contestazione pacifica, portata avanti per difendere i tanti afroamericani vittime degli abusi: una protesta pacifica ma repressa nel sangue…

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.