Sul lago Tahoe


locandina1

Juan è un adolescente di 16 anni, che con l’auto di famiglia è andato a sbattere contro un palo, la mamma a casa è chiusa in bagno e il fratellino non sa cosa dare.

Il film narra contemporaneamente la sofferenza del ragazzo motivata dalla morte del padre, e dell’umanità alcune volte rassegnata, senza più speranze e fiducia, altr volta piena di sogni irrealizzabili. Juan e Sica si mettono alla ricerca dei pezzi di ricambio per l’auto e si ritrovano al ‘Refaccionaria Oriente’, il posto giusto. Lì trovano Lucìa, esperta di musica punk, ma che non sa nulla di motori.

Il regista messicano Fernando Eimbcke porta alla loce la vita del Messico di oggi, attraverso il videoracconto della vita di Juan nella sua famiglia e nella città.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.