Il mio amico Eric (2009) – Recensione


Il mio amico Eric - Locandina

Il mio amico Eric è un nuovo film di commedia uscito il 4 dicembre 2009, diretto dal regista Ken Loach.

Eric Bishop, uno uomo di mezza età, lavora come postino per l’ufficio di smistamento a Manchester, dove sta attraversando una crisi terribile. Eric dopo essere stato lasciato dalla moglie sembra aver perso la voglia di andare avanti.

È rimasto solo con due figliastri a cui badare, ma i due ragazzi oltre a disobbedirlo, gli mancando anche di rispetto. Per peggiorare le cose, Ryan, il figlio maggiore, affascinato da Zac, un gangster pericoloso, ha accettato di nascondere la pistola in casa di Eric.

D’altra parte, gli viene chiesto a Sam, la figlia studentessa, che ha un neonato, quindi di tornare in contatto con Lily, la moglie separata. Dopo aver perso tutto, l’unica consolazione di Eric è il tifo per il Manchester e la venerazione per quello che nel passato è stato il suo grande idolo, un calciatore francese: Eric Cantona.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.