Brothers (2009) – Recensione


Brothers - Locandina

Brothers è un film di genere drammatico diretto da Jim Sheridan, uscito nelle sale italiane il 23 dicembre 2009. Racconta la storia di due fratelli, il capitano Sam Cahill (Tobey Maguire) e il fratello minore Tommy Cahill (Jake Gyllenhaal).

Un marine in procinto di imbarcarsi per la sua quarta visita del dovere, Sam è un uomo di famiglia sposato con la sua fidanzata del liceo, il nome appropriato Grace (Natalie Portman), con la quale ha due figlie giovani.

Tommy, il suo carismatico fratello più giovane, è uno sbandato appena uscito di prigione, che ha sempre ottenuto il motto di spirito e il fascino. Quando il suo elicottero Black Hawk viene abbattuto in montagna Sam si presume morto e la famiglia Cahill ha improvvisamente un vuoto terribile.

Tommy cerca di prendere il posto di suo fratello, assumendo la responsabilità per se stesso, di Grace e dei bambini. Nel dolore e la stranezza della loro nuova vita, Grace e Tommy sono naturalmente molto tesi. Il loro gelo di lunga data si dissolve, quando una notizia spezza l’equilibrio che si stava orami creando: Sam é ancora vivo…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.