“Son of no one”, Pacino sostituisce De Niro


Il thriller poliziesco del regista Dito MontielSon of no one“, vede un grosso cambiamento nel cast. Infatti non sarà più Robert De Niro l’attore di spessore della pellicola, ma sarà sostituito da Al Pacino.

La notizia era trapelata in parecchi siti americani, era perfino arrivata al “Festival di Berlino” ma è stata solo confermata dall’Hollywood Reporter ieri. Un “sostituto” di lusso per Montiel, che perde De Niro ma trova un grandissimo Al Pacino.

Nel cast, oltre Al Pacino, troviamo altri grandi attori come Katie Holmes, Ray Liotta e Terrence Howard, mentre nel ruolo del protagonista potrebbe essere ingaggiato Channing Tatum. Al momento non ci sono contatti ufficiali, ma circolano voci sullo stato avanzato delle trattative con questi attori.

Il protagonista della storia è un giovane poliziotto newyorkese, che lavora in un quartiere difficile della “Grande Mela” dove è nato e cresciuto, e non riesce a fare applicare le leggi. Ma un segreto sconvolgerà la sua vita…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.