Sylvester Stallone “chiude” a Rambo ma….


Durante una intervista ad “Empire“, l’attore americano Sylvester Stallone ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni. Il virgolettato che andiamo a proporvi, sembra piuttosto deciso sulle sorti della saga di “Rambo“, ormai giunta alla frutta secondo Stallone.
Penso che con Rambo abbiamo finito. Non penso ce ne saranno ancora. Sono sicuro al 99 %.”
Sorprendente? Decisamente, se pensate che a fine 2009 si era parlato di un sequel con tanto di dettagli sulla trama, evidentemente Stallone inizia a sentire il peso degli anni, se consideriamo che nel suo prossimo film, “The Expandables“, oltre a dedicarsi alla recitazione, si occupa, forse principalmente, della regia della pellicola.
Una svolta dunque nella carriera di Sylvester Stallone: non più una carriera da attore basata sul fisico, ma provare a sfondare nel cinema come regista.
Infatti in “The Expendables”, che uscirà nelle sale il 13 agosto, Stallone ha raccolto un grandissimo cast d’attori come Jason Statham, Jet Li, Mickey Rourke. E non finisce qui: Stallone ha voluto sul set alcuni suoi amici, anche solo per piccole parti, come Bruce Willis e Arnold Schwarzenegger per poter finalmente recitare con i due altri migliori attori dei film d’azione.
Una scelta che sa di “premio alla carriera” per Stallone stesso, e i due amici non hanno voluto mancare. E si parla già di un sequel di “The Expandables”, probabilmente nel giro di due anni ma è chiaro che prima si vuole capire se la pellicola avrà successo: in caso positivo partirà la macchina organizzativa per il nuovo film.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.