Box Office Italia, grande esordio per “Iron Man 2”


Weekend del Primo Maggio che vede l’esordio molto positivo della pellicola “Iron Man 2” con Robert Downey Jr. che sbaraglia gli altri film in concorrenza e incassa oltre 3 milioni e mezzo di euro in soli tre giorni, portandosi in vetta alla Box Office Italia, la classifica per gli incassi nelle sale italiane. Un vero e proprio successo a dir la verità anticipato anche dal nostro sito, data la “pochezza” degli film al cinema e sopratutto dettato da una grande pubblicità nei giorni scorsi.
Buon secondo posto per un documentario, “Oceani 3D“, di Jean-Jacques Mantello, con le voci nel doppiaggio italiano di Aldo, Giovanni e Giacomo. Il documentario sulla vita marina incassa poco più di novecento mila euro, sarebbe un risultato positivo per un documentario, ma se pensiamo che era in 3D capiamo che gli incassi sono “gonfiati” dal bigleitto più caro per la visione in 3D.
Resiste ai nuovi film la commedia italiana di Nina di Majo “Matrimoni e altri disastri“, terzo, con ottocentomila euro di incasso circa.
Crollo per “Scontro tra Titani” che nelle due prime settimane di programmazione si era comportato proprio bene tenendo la vetta della classifica, ma inizia a pagare l’ingresso di nuovi e più “pericolosi” film: incassa comunque 677 mila euro.
Altra new entry al quinto posto, “Cosa voglio di più” altro film italiano: la pellicola di Silvio Soldini non otterrà un grande risultato, ma gli oltre seicento mila euro incassati e il quinto posto testimoniano che comunque il cinema italiano tiene botta. Deludente sesto posto per l’esordio di “The Last Song“, con Miley Cyrus, che incassa meno di 600 mila euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.