Niente SpiderMan per Christoph Waltz


E’ durata solo una settimana la possibilità di vedere l’attore austriaco Christoph Waltz nel nuovo reboot 3D di SpiderMan. Ne avevamo parlato giusto 7 giorni fa, in questo articolo: “Sarà molto probabilmente Christoph Waltz, premio Oscar per “Bastardi senza gloria” a ricoprire il ruolo del cattivo che andrà a contrapporsi al giovane Peter Parker. E’ questa l’idea della Sony che vorrebbe un personaggio al momento sulla cresta dell’onda, di grande successo e comunque di grande carisma. Una personalità molto azzeccata per potersi scontrare con l’esordiente e giovane Peter Parker, come già detto interpretato da Andrew Garfield. Il personaggio che dovrebbe interpretare Waltz potrebbe essere quello del Dottor Curt Connors, che si sdoppierà anche in Lizard”. Purtroppo niente di tutto ciò si realizzerà: l’attore – secondo una fonte ben informata ed interna alla Sony – avrebbe cortesemente rifiutato la proposta non essendo interessato, ma sopratutto per un calendario molto fitto. Dunque non sarà Waltz il cattivo di questo nuovo SpiderMan in 3D ma – fanno sapere sempre dalla Sony – che per questo importante ruolo verrà preso un attore di primo livello. Ricordiamo che le riprese di Spiderman inizieranno a dicembre, ma solo il ruolo di Peter Parker (Andrew Garfield) è stato assegnato. Dunque qualche problemino con il casting per il regista Marc Webb che dovrebbe riuscire a concludere l’intero cast nel giro di un paio di mesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.