Elio Germano e Claudio Santamaria in un film sul G8 di Genova


Periodo molto interessante per la casa di produzione Fandango, di Domenico Procacci: dopo aver lanciato nelle ultime settimane due film di grande interesse come Habemus Papam di Nanni Moretti e il film francese Le Pacte, sta per entrare in produzione un film che parla di un argomento molto delicato. Infatti il film si chiamerà Diaz – Non pulire questo sangue, una pellicola sui misfatti occorsi a Genova nel 2001, in occasione del G8. Un evento che si è rivelato molto sanguinoso per la città italiana, con ancora cause civili in corso, per un raid notturno della polizia in una scuola dove erano presenti alcuni attivisti e pacifisti. Il film racconterà tutte queste vicende, con molte scene che saranno girate proprio a Genova, mentre una parte del film verrà girata a Bucarest. Domenico Procacci ha parlato di questa nuova produzione targata Fandango. “Vogliamo ricostruire i fatti avvenuti quella notte per comprenderne le motivazioni così da evitare che qualcodsa del genere accada di nuovo”. E’ stato da poco scelto il cast che dovrà girare Diaz – Non pulire questo sangue: a dirigere la pellicola ci sarà Daniele Vicari, mentre i personaggi principali del film saranno interpretati da Elio Germano, Claudio Santamaria, Pippo Delbono, Rolando Ravello, Alessandro Roja, Jennifer Ulrich, Pietro Ragusa, Emilie de Preissac, Monica Barladeanu.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.