Elio Germano e Claudio Santamaria in un film sul G8 di Genova


Periodo molto interessante per la casa di produzione Fandango, di Domenico Procacci: dopo aver lanciato nelle ultime settimane due film di grande interesse come Habemus Papam di Nanni Moretti e il film francese Le Pacte, sta per entrare in produzione un film che parla di un argomento molto delicato. Infatti il film si chiamerà Diaz – Non pulire questo sangue, una pellicola sui misfatti occorsi a Genova nel 2001, in occasione del G8. Un evento che si è rivelato molto sanguinoso per la città italiana, con ancora cause civili in corso, per un raid notturno della polizia in una scuola dove erano presenti alcuni attivisti e pacifisti. Il film racconterà tutte queste vicende, con molte scene che saranno girate proprio a Genova, mentre una parte del film verrà girata a Bucarest. Domenico Procacci ha parlato di questa nuova produzione targata Fandango. “Vogliamo ricostruire i fatti avvenuti quella notte per comprenderne le motivazioni così da evitare che qualcodsa del genere accada di nuovo”. E’ stato da poco scelto il cast che dovrà girare Diaz – Non pulire questo sangue: a dirigere la pellicola ci sarà Daniele Vicari, mentre i personaggi principali del film saranno interpretati da Elio Germano, Claudio Santamaria, Pippo Delbono, Rolando Ravello, Alessandro Roja, Jennifer Ulrich, Pietro Ragusa, Emilie de Preissac, Monica Barladeanu.