Incontro d’estate sarà il film di debutto alla regia per Scarlett Johansson


Importante passo avanti per la crescita professionale dell’attrice Scarlett Johansson. L’attrice presto debutterà alla regia di un film: si tratta di “Incontro d’estate“, romanzo scritto negli anni Quaranta da Truman Capote, riapparso recentemente dopo una ristampa del 2005. Attualmente la Johansson è impegnata sul set di “Under the Skin”, film thriller-alieno di Jonathan Glazer, dopo dovrà svolgere la campagna pubblicitaria di “The Avengers – I vendicatori”. Al termine di questi due impegni l’attrice dovrebbe dedicarsi a tempo pieno alla sua prima regia: un passo molto importante per una attrice comunque molto giovane. Ciò non dovrebbe significare un abbandono dalle scene, ma semplicemente un possibile doppio impegno. La trama del film racconta la storia di Grady McNeil, una adolescente che scopre la sua sessualità e la propria indipendenza. Il romanzo è ambientato nel dopo guerra della Seconda Guerra Mondiale, quando l’America stava piano piano riemergendo dai danni della guerra. L’adattamento per il cinema è stato curato da Tristine Skyler, drammaturgo newyorkese, mentre la produzione è stata affidata al premio Oscar Barry Spikings. Non è stato ancora deciso il periodo di inizio delle riprese, il set dovrebbe essere verosimilmente proprio la città di New York. C’è molta curiosità attorno a questo progetto per il debutto dietro la macchina da presa di Scarlett Johansson, vedremo nelle prossime settimane se ci saranno novità per quanto riguarda la scelta del cast.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.