The Hateful Eight, Quentin Tarantino ed il giallo dello script svelato…


quentin-tarantinoIl mese scorso, Quentin Tarantino aveva svelato i suoi progetti futuri: il grande regista stava già lavorando al suo prossimo progetto cinematrografico, intitolato “The Hateful Eight“. Un altro film western per Tarantino, che sembra essersi calato alla perfezione in questo genere. Come dicevamo, un mese fa lo stesso regista ha svelato il tema western ed il nome del suo nuovo film: la sceneggiatura era pronta, tanto che il regista ha voluto farla leggere a sei persone. Si trattava del produttore Reggie Hudlin, Bruce Dern, Tim Roth e Michael Madsen, mentre le ultime due persone restano “sconosciute”. E’ una pratica piuttosto diffusa quella di fare leggere gli script in anteprima, ma in questo caso qualcosa è andato storto. Uno di questi sei personaggi, ha girato lo script al proprio agente: il manager è stato poi contattato da altri manager che volevano proporre i propri assistiti per il film. Un vero e proprio caos, che non è piaciuto affatto a Quentin Tarantino, che ha reagito in maniera piuttosto furiosa. “Questo è un tradimento. So per certo che non è stato Tim Roth, ma uno degli altri due (Michael Madsen e Bruce Dern) ha passato lo script al suo agente e questo l’ha fatto circolare per tutta Hollywood” spiega irritato Tarantino, che poi prosegue rivelando qualcosa che non ci saremmo mai aspettati. “Non farò più questo film. Ho intenzione di pubblicare la sceneggiatura, e questo è tutto per ora. Ho finito. Passero al film successivo. Ne ho almeno altri dieci pronti a partire”. Speriamo che questa volta, lo script rimanga segreto fino al primo ciak!

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.