Steven Spielberg: dopo una pausa, arrivano due nuovi film


spielbergSta per cominciare un periodo molto intenso per il regista Steven Spielberg. Dopo una pausa di due anni dal suo ultimo lavoro, “Lincoln”, il regista sta per tornare al lavoro. Non ci sarà solo un film, ma ben due progetti cinematografici. Il primo in ordine cronologico, è un thriller: è ambientato durante la Guerra Fredda e parla della storia di James Donovan, un agente della CIA che dovrà negoziare il rilascio di Gary Powers, un pilota americano dell’U-2. Una pellicola che sembra avere tutti i canoni del grande film hollywoodiano: la sceneggiatura infatti pare sia stata firmata dai fratelli Coen. E si conosce già il protagonista: è stato già ingaggiato dalla produzione Tom Hanks. Non si conosce ancora il titolo del film, che verrà scelto nelle prossime settimane: la data d’uscita è stata programmata per ottobre 2015, dunque c’è ancora molto tempo prima che Spielberg possa tornare ufficialmente sul set. Al termine delle riprese di questo film, per Spielberg ci sarà un nuovo impegno: si tratta di “The Big Friendly Giant” o più semplicemente “The BFG”. E’ una favola che verrà riadattata in live action: la storia è tratta dal libro di Roald Dahl (con le illustrazioni di Quentin Blake). Il progetto è stato preso in carico dalla DreamWorks alcuni anni fa, adesso sembrano essersi decisi a far partire la macchina organizzativa. Diversi registi si erano detti interessati a questo progetto, ma la produzione ha voluto mettere in campo un pezzo da novanta come Spielberg. Per questo progetto, la scadenza è più lunga: il film The BFG uscirà infatti nell’estate del 2016.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.