La prima linea


locandina

La storia di una coppia conosciuta come “i fidanzati del terrorismo“, Sergio Segio e Susanna Ronconi, entrambi militanti nella banda Prima Linea, braccio armato delle Brigate Rosse. Accusati di ventuno omicidi negli anni Ottanta, i due condividevano idee e sentimenti. Sergio Segio, il “comandante Sirio“, condannato a 30 anni per l’omicidio del giudice Alessandrini, è stato tra i fondatori di Prima linea, l’organizzazione armata che ha contato mille militanti e migliaia di simpatizzanti. Questo film descrive una delle azioni più clamorose e audaci della lotta armata in Italia: l’assalto al carcere di Rovigo con cui liberò la sua compagna e altre tre detenute politiche.

Il racconto si snoda in una sola giornata, il 3 gennaio 1982, con un ritmo incalzante tipico delle migliori sceneggiature di film d’azione. Sullo sfondo si intersecano alcuni fotogrammi delle lotte e dei movimenti degli anni Settanta. Tratto dal libro “Miccia Corta. Una Storia di Prima Linea” scritto da Segio nel 2005.

La locandina ancora non è disponibile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.