Knockout, per la regia scelto Steven Soderbergh


steven_soderbergh

L’annuncio è arrivato direttamente dalla casa di produzione Relativity Media, quindi è ufficiale. Steven Soderbergh tornerà al lavoro da regista per il film “Knockout“. La Relativity Media si è detta molto soddisfatta della scelta e del tipo di contratto firmato da Soderbergh.

Ma non sarà solo il regista di questo film, infatti toccherà anche a lui far parte della produzione del film. Soderbergh  ha già scelto chi scriverà la sceneggiatura del film: si tratta di Lem Dobbs, i due hanno già lavorato insieme nel 1999, quando collaborarono al thriller “L’inglese”.

Per i dettagli c’è da aspettare ancora, se consideriamo che la Relativity Media ha fatto sapere che le riprese partiranno solo a febbraio 2010.
Però si sa già qualcosa, infatti il film dovrebbe essere una spy-story al femminile, e la protagonista, scelta dal regista Soderbergh, sarà l’esordiente Gina Carano, lottatrice di muay thai.

La Carano non ha mai fatto un film, ha solo fatto qualche cameo in serie tv americane come Fight Girls e American Gladiators.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.